Archivio degli articoli con tag: in-utility

Ikea lancia Hemma: il social network del billy 🙂

Il graphic designer americano Kyle Tezak sfida se stesso a raccontare film, libri, avvenimenti in quattro icone.

Romeo&Juliet

romeo & juliet

interesting articolo con esempi di footer…

by smashing share

 

la mia professional map by linked in

video che racconta la storia di wikipedia

succede di avere amici che prima o poi finisco in tv, ma alle volte succede pure di avere amici e conoscenze che finiscono sotto le telecamere chiusi dentro la stanza di una banca…

dati i personaggi potrebbe essere anche divertente vedere che succede, in ogni caso lo è sicuramente più dell’ultimo grande fratello 🙂

team WePadProject WePad Project

l’esperimento ha inizio Mercoledì 2 Febbraio, ore 9:30, con la prima riunione in mini-reality e proseguirà ogni mercoledì mattina per 6 settimane, quindi l’ultimo episodio sarà live il 9 Marzo.

ok, questo link con tutto il resto del blog ammetto che ha poco senso, però lo ritengo ugualmente un bel modo per festeggiare il passaggio di questo blog sulla piattaforma di wordpress (che è un po’ come dire che ho deciso che è diventato grande)…

quindi… a voi le sagge parole di FRANCA

Google ha l’anteprima.C’è un’icona-lente accanto ad ogni risultato che permette di vederne l’anteprima.sinceramente mi sfugge l’utilità… magari quella la scopro domani.(inauguro con questo post un nuovo tema di post: le scoperte del giorno. cose magari ovvie a tutti che io noto solo adesso o cose non ovvie a tutti, che stranamente ho notato)

alcuni appunti e presentazioni dall’ultimo IAB:
1.intervento di Chris Anderson, Editor-in-chief di Wired
2.testimonianza del Prof. De Masi, sul passaggio dalla società analogica a quella digitale
3. i dati sull’advertising: Osservatorio IAB Italia/Accenture

A volte le ossessioni hanno una loro controparte creativa: blog del graphic designer parigino Vahram Muratyan sul suo duplice amore per paris e new york